Idee e notizie per Angera 2015 ed oltre. Insieme ad ABC - Angera Bene Comune

venerdì 12 febbraio 2016

Commissione Oasi

Poche righe per chiarire un punto molto importante, di cui molti non si sono accorti (anche nell'Amministrazione):

La Commissione Gestione dell'Oasi NON ESISTE PIU'. E' vero, era stata nominata dal Consiglio Comunale, ma la convenzione che la regolava era scaduta (dal 2001!!!), e di conseguenza la nomina era assolutamente senza valore.
Grazie anche al mio interessamento, è stata da poco redatta una nuova convenzione, che prevede un 'gruppo di lavoro' Comune-Provincia.

Questo gruppo di lavoro è formato dai funzionari provinciali e da 2 rappresentanti del Comune di Angera, di nomina del Sindaco.

Allo stato attuale, è stato nominato un solo rappresentante da parte del Sindaco.

Io non faccio parte di nessun organo di gestione dell'Oasi, nè mi è stato proposto di farne parte. Ciò non toglie che quando mi vengono chiesti dei pareri, li fornisco volentieri, ma da privato cittadino.

8 commenti:

  1. Risposta a Dotta del 8 -2 – 2016 ore 14,58

    Finalmente anche “il Dotta” ha deciso di esprimersi in modo sintetico, conciso ed efficacie nel formulate 4 micidiali domandine in merito alla vergognosa vicenda devastatoria dell'area in prossimità della ex cariplo.

    Ci permettiamo riproporle condividendone pienamente i contenuti ed evidenziando le gravi responsabilità che si palesano alla amministrazione comunale nella gestione, salvaguardia e controllo del proprio territorio.

    Dove era chi avrebbe dovuto controllare?
    Dove era chi avrebbe potuto accorgersene?
    Perché il territorio comunale è così poco controllato per permettere in lavoro così continuo nel tempo?
    E poi mi piacerebbe sapere se questo "lavoro* è stato eseguito su terreno demaniale o magari su terreno privato ex Cariplo.

    Siamo realisticamente consapevoli che alle legittime domande proposte, gli amministratori preposti si defileranno dal fornire adeguati ragguagli.

    Ci permettiamo aggiungere qualche ulteriore considerazione:
    Esistono istanze o progetti presentati?
    Sono avvenuti incontri a livello politico comunale o rapporti con l'ufficio tecnico comunale sulla vicenda?
    Quali sono i riferimenti normativi che consentono l'edificabilità del comparto ex cariplo?

    Rimaniamo in attesa speriamo molto nella Magistratura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le domande non mi sembravano per nulla micidiali ma sono solamente per stare nell'onda dello "sdegno" che sembrerebbe apparire dalla reazione del sindaco. E ora faccio una domanda che si, questa volta, invece reputo cattivella: Ma è proprio obbligatorio andare in televisione? Forse si? Forse no? A parte il "matrimonio" le volte che Angera è stata in televisione ha presentato un quadro negativo. per cui dentro di me dico: BOH?
      Tornando ai miei diversi commenti devo ricordare a tutti come in passato i canneti crescevano rigogliosi proprio perché quasi anno dopo anno venivano sfalciati o addirittura diradati tramite incendi controllati. Questo permetteva di controllare che il terreno non venisse usato come discarica di robazze, di barche rotte o di detriti che magari LE piene del lago portavano. E ho usato la parola piene per non usare la parola incuria o vandalismo. Cinquanta anni fa i sacchetti di plastica quasi non esistevano ma ora basta girare nei boschi o nelle aree verdi per trovare di tutto.

      Elimina
    2. Da molto tempo il sindaco ha diradato i suoi giri in paese e allora l'unico modo per farsi vedere è quel minuto di celebrità che ha quando viene intervistato in televisione, magari sbeffeggiato da striscia ma l'importante è farsi vedere. A lui piace questo attimo di notorietà.

      Elimina
    3. però non sempre la Magistratura da sentenze conformi ai nostri convincimenti ne è l'esempio della sentenza sulla scuola materna

      Elimina
    4. C'è una sentenza? Di quando è? Cosa dice?

      Elimina
    5. Se c'è sentenza,si pubblichi.

      ALTRIMENTI SI EVITINO DI DIRE CAZZATE PROVOCATORIE.
      La nostra minoranza è in grado di appurare il vero. Quindi si proceda.

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. Immagino si riferiscano all'atto conclusivo dell'ATP, di febbraio 2015. Non sono certo si tratti di una sentenza vera e propria.

    RispondiElimina

I commenti sono liberi ma è attiva la moderazione preventiva.

Chi avesse da fare delle segnalazioni, e volesse mantenere l'anonimato, è pregato di utilizzare l'email angerademocratica@gmail.com. Grazie.