Idee e notizie per Angera 2015 ed oltre. Insieme ad ABC - Angera Bene Comune

martedì 8 settembre 2015

IMMIGRAZIONE: LETTERA DEL SEGRETARIO PROVINCIALE PD SAMUELE ASTUTI





Cari democratici,

il fenomeno migratorio, che sta assumendo dimensioni sempre maggiori, interrogando non solo le nostre coscienze ma anche la politica nazionale ed internazionale, è un problema che deve essere affrontato anche a livello locale, cercando di mettere in campo tutte le risorse possibili per evitare che continuino a verificarsi tragedie umanitarie,come quelle a cui abbiamo assistito in questi giorni. 
A Varese sono arrivati quasi 900 profughi ospitati in circa 30 Comuni.
Il compito di una grande forza politica come il Partito Democratico è quello di non arretrare di un millimetro rispetto ai suoi valori fondanti di solidarietà e prima di tutto umanità, nella consapevolezza del quadro emergenziale in cui si muove il Ministero degli Interni.
E' per questo che con sano pragmatismo abbiamo dato concretezza a questi principi: nelle comunità di molte città, i nostri amministratori, insieme ad associazioni e alle realtà religiose si sono impegnati fin da subito a offrire un sostentamento a chi in questo momento versa in una grave situazione di sofferenza.
A Comerio, Tradate, Venegono Inferiore, Lavena Ponte Tresa solo per citare gli esempi che hanno subito i maggiori attacchi sulla stampa, va tutto il nostro ringraziamento e il nostro sostegno.
Sono comunque davvero molte le comunità che stanno accogliendo in questi mesi, di tutti i colori politici.
Mi sento infine, di ringraziare tutte le persone che, con spirito di servizio e abnegazione, stanno contribuendo in queste ore a creare una rete di solidarietà e di umanità. 
Il Partito Democratico è il partito che vuole dimostrare solidarietà e concretezza, marcando una distanza netta da chi in passato ha gestito in modo irresponsabile i flussi migratori e che continua ad affrontare oggi tale questione con uno spirito di demagogia e di razzismo.
Lo dimostrano le azioni del Governo che è riuscito a porre nell'agenda dell'Unione europea una questione che fino ad oggi era lasciata quasi esclusivamente ad appannaggio dei singoli Stati.
Anche nella Provincia di Varese intendiamo pertanto proseguire nel sostegno ai nostri Amministratori, nell'opera di accoglienza e di solidarietà che è stata intrapresa. 
In particolare, anche attraverso il Forum provinciale per l'immigrazione, vogliamo proseguire con il lavoro concordato con gli Amministratori e i Segretari di Circolo nella riunione di fine luglio, con l'obiettivo di promuovere la cultura dell'accoglienza e della solidarietà e, parimenti, di fare rete tra i vari Comuni al fine di diffondere le buone pratiche che tanti Comuni stanno predisponendo al fine di organizzare nel modo migliore possibile il sistema dell'accoglienza.

Le felpe e le ruspe lasciamole ad altri
Samuele Astuti
Segretario Prov.le
PD Varese

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono liberi ma è attiva la moderazione preventiva.

Chi avesse da fare delle segnalazioni, e volesse mantenere l'anonimato, è pregato di utilizzare l'email angerademocratica@gmail.com. Grazie.