Idee e notizie per Angera 2015 ed oltre. Insieme ad ABC - Angera Bene Comune

venerdì 1 maggio 2015

Un'opportunità - Corso per gestori di B&B

Il Comune di Ispra in collaborazione con Enaip e il supporto organizzativo delle Acli di Angera organizzano il corso per diventare gestore di B&B.
A chi è consigliabile diventare gestore di B&B o semplicemente partecipare al corso?
Persone che abbiano un'abitazione o parte di essa da adibire a B&B, persone che vogliano capire le logiche dell'ospitalità turistica ed i moderni strumenti di promozione, altri buoni motivi per diventare piccoli imprenditori nel turismo o usare le moderne forme di ospitalità. 
Caratteristiche per partecipare al corso gratuito sono: essere disoccupati o inoccupati dai 18 anni (se minori di 29 anni non  iscritti all'università) fino all'età della pensione.
Riteniamo che questa possa essere un'opportunità di lavoro per giovani e "meno" giovani in una zona turistica come la nostra. Qui trovate il link con dei B&B di Angera con le tariffe...non male, vero? Altri di Ispra, sempre usando lo stesso tipo di ricerca, qui. Trovate a Monvalle un b&b gestito da chi ha fatto il corso di gestore B&B all'Enaip (in questo caso di Oleggio). Guardate questo video. 
Per le pre-iscrizioni potete indirizzare  le persone alle Acli di Angera o allo Sportello lavoro di Ispra.

Il Gestore di bed&breakfast si occupa dell'attività ricettiva, utilizzando parte della propria abitazione per fornire agli ospiti alloggio e prima colazione. Accoglie i turisti e i viaggiatori, mettendo loro a disposizione le stanze per il pernottamento; prepara le prime colazioni ogni mattina, predisponendo cibi e bevande, e assicura la pulizia giornaliera degli alloggi. Si occupa anche di pubblicizzare la propria attività attraverso iniziative promozionali, sia singolarmente che aderendo a circuiti locali e internazionali e di gestire, anche con il supporto di consulenti esterni, gli aspetti amministrativi e contabili.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono liberi ma è attiva la moderazione preventiva.

Chi avesse da fare delle segnalazioni, e volesse mantenere l'anonimato, è pregato di utilizzare l'email angerademocratica@gmail.com. Grazie.