Idee e notizie per Angera 2015 ed oltre. Insieme ad ABC - Angera Bene Comune

sabato 15 novembre 2014

Qualche chiarimento

Riteniamo opportuno chiarire qualche concetto che forse agli amici di A come Angera sfugge, e cioè
  1. Dire che il costo dell'intervento e di riqualificazione della riva è 400.000euro è dare un'informazione parziale. Infatti, benchè la cifra sia corretta, si omettono una parte di informazioni. Cioè che si tratta di un progetto di due anni, cofinanziato al 50% dal demanio. Per il comune, una spesa di 100.000eur/anno. Sempre un bel mucchio di soldi, sia chiaro, e che la coperta sia corta non lo mette in dubbio nessuno.
  2. Nessuno nemmeno mette in dubbio che il terrapieno sia franato a seguito delle condizioni meteo eccezionali. Quello che si vuole far notare è la superficialità con cui si era rimandato in toto il progetto di riqualificazione a data da definire, SAPENDO che la riva aveva delle problematiche di stabilità;
  3. A nostro avviso, amministratori avveduti avrebbero agito facendo un censimento delle problematiche legate alla stabilità della riva (magari esiste gia' tale censimento, redatto in concomitanza con la stesura dell'intervento), e sarebbero intervenuti puntualmente sistemando o quantomeno tamponando le situazioni più critiche. Questa a nostro avviso è la regola del buon padre di famiglia, quando non ci sono disponibilità finanziarie sufficienti a coprire tutte le opere che sarebbero da fare. Chiaramente, questo lavoro di analisi avrebbe richiesto un certo impegno, che forse il sindaco-assessore non era in grado di condurre per mancanza di tempo ed energie.
  4. Se per la frana di via per Ranco è vero che la nuova amministrazione aveva avuto ancora poco tempo per analizzare le problematiche, essendosi insediata da poco (anche se quello era un dei problemi più scottanti e dunque sarebbe stato il caso di analizzarlo in maniera urgente e dettagliata), questo alibi oggi non esiste più. D'altra parte non si possono certo risolvere in 6 mesi problemi legati ad anni di incuria del territorio, quindi bisogna stabilire delle priorità.
Per concludere, facciamo notare come non si voglia fare polemica strumentale in tutte le occasioni, ma piuttosto evidenziare come si potrebbe agire in maniera diversa e a nostro modo di vedere più profiqua per Angera. In questa occasione vogliamo evidenziare come, a nostro avviso, l'Amministrazione non mostri una adeguata capacità di analisi per stabilire le priorità e programmare gli interventi.

Crediamo questo sia il ruolo delle forze di minoranza, che siedano in Consiglio Comunale o meno.Tutto questo detto in uno spirito di critica costruttiva e mai volta a denigrare le persone in quanto tali.

3 commenti:

  1. Forse l’intervento di risanamento della sponda lacuale è stato stralciato perché mancano veramente i soldi o forse per permettere al progettista di inserire qualche sogno nel cassetto come la costruzione dell’ufficio turistico presso l’imbarcaddero ( costo presunto più di € 75.000)
    Ora che il maltempo è terminato e per fortuna non si sono verificati danni alle persone bisogna quantificare i danni alle cose e con molta umiltà da parte di tutti stabilire le priorità degli interventi.
    Naturalmente per l’opera di risanamento della sponda lacuale temporaneamente sospesa si auspica che vengano fornite maggiori informazioni ( si spera ad opera delle minoranza perché è meglio sentire più campane) su che tipo di intervento si prevedeva quali erano le criticità riscontrate e la gravità, perché erano state previste, cosa succede adesso in termini di costi e se ci saranno altri costi di riprogettazzione etc etc..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care compagne e compagni
      Grazie per aver messo in evidenza la delibera dei rinvio dei lavori della sponda
      Nei vari blog gestiti dagli amministratori questa notizia non è stata evidenziata a suo tempo magari spiegando che nonostante dopo aver esaminato il progetto e viste le problematiche esistenti ma per mancanza di soldi non si potranno fare i lavori e che l ‘importo previsto verrà destinato per la messa in sicurezza del nuovo asilo in quanto opera più urgente
      Altro grazie per aver riparlato della nuova scuola materna così tutto è riemerso dal dimenticatoio della discussione politica.
      Questo è un argomento che qualsiasi amministrazione appena insediatasi doveva affrontare subito al primo c comunale dato che il problema e le conseguenti rogne erano note a tutti i candidati che si sono presentate alle elezioni ( anche se il problema era stato ereditato da altri)
      Il vostro interessamento ha riportato la politica e su temi reali
      Bravi e continuate così con questi interventi critici intelligenti e costruttivi anche se meno di effetto per il grande pubblico ma i cittadini capiranno

      Elimina
    2. Grazie dell'apprezzamento. Ha colto lo spirito con cui stiamo tentando di agire.

      Elimina

I commenti sono liberi ma è attiva la moderazione preventiva.

Chi avesse da fare delle segnalazioni, e volesse mantenere l'anonimato, è pregato di utilizzare l'email angerademocratica@gmail.com. Grazie.