Idee e notizie per Angera 2015 ed oltre. Insieme ad ABC - Angera Bene Comune

domenica 4 maggio 2014

I NOSTRI 3 CANDIDATI DI ANGERA DEMOCRATICA IN ABC




I nostri 3 candidati sono:

Giorgio Broggi
Alessandro Brovelli
Lucio Gallotti

Cara elettrice, caro elettore, Angera Democratica, quale espressione locale del Partito Democratico, è parte integrante della lista civica ABC Angera Bene Comune con candidato sindaco il dott. Franco Baranzini. 
Siamo stati parte attiva e propositiva nella costruzione di questa lista, formata e sostenuta da persone competenti, senza conflitti di interesse ed impegnate sul territorio in diversi ambiti. 
Crediamo che Angera abbia bisogno di riscoprirsi attrattiva, dinamica e di sfruttare il suo enorme potenziale
paesaggistico e turistico. C'è necessità di fare "sistema" con i Comuni limitrofi. 
Angera resta la perla della sponda lombarda del Lago Maggiore e crediamo che solo in una logica di BENE COMUNE sia possibile migliorarla! 
Simone Franceschetto 
Segretario PD Angera-Ispra-Ranco

18 commenti:

  1. Posso immaginare quanto il leghista Gallotti abbia lavorato per questa lista. Non possiamo certo dimenticare che fino a qualche settimana orsono era della lista del Molgora leghista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. contro i furbi5 maggio 2014 13:23

      Ha rubato le idee del gruppo di CambiAngera e le ha esportate in altra lista... fortunatamente il contributo di A come Angera al programma ha portato ulteriori idee. Ora il gruppo civico ha davvero un potenziale enorme... starà ai cittadini scegliere chi dovrà esprimerlo.

      Elimina
  2. Allodola rossa5 maggio 2014 18:29

    Certo che avere solo 3 candidati in quota PD in una lista di 13 persone non mi sembra molto, soprattutto quando nelle scorse settimane Angera Democratica pensava di avere una forza elettorale di circa 800 e più voti, infatti considerando gli oltre 240 voti delle primarie per Renzi un certo seguito ce lo avevamo. Se fossero stati 800 voti sarebbero bastati per il 50% di una vittoria. E ci hanno dato solo 3 candidati? O avevamo solo quelli come candidati oppure siamo stati trattati anche noi come gli altri: con poco rispetto delle potenzialità, lo specchietto per le allodole verso gli elettori PD, o un misero contentino elettorale. O forse la dirigenza di AD non ci rappresenta più tanto?

    RispondiElimina
  3. Scusa allodola rossa non capisco cosa vuoi dire .... ti puoi spiegare meglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allodola rossa5 maggio 2014 19:43

      Ma dimmi, una forza politica come il PD deve accontentarsi di meno del 25% dei candidati? Chiedilo a qualsiasi potenziale elettore e vedrai se sarà contento, io non lo sono. Voglio dire che per una forza politica che asserisce di avere un bacino di 800 voti e ho letto anche accennare a 1000 l'avere accettato che in una lista di tredici persone solo 3 fossero a lei riconducibili mi sembrava avere tirato giù le braghe. Secondo me ci potevano stare benissimo anche cinque esponenti PD, o sei, ma così facendo il candidato sindaco si sarebbe esposto a ipotetiche trappole, mentre così non ci sarebbero problemi anche se uno o due ci dovessero ripensare. Non si sa mai, è successo con Ponti V. contro la Magda nel 2011, potrebbe succedere con qualcun altro già abituato a saltare il fosso. Non so le quaglie ma a volte le cavallette saltano solo in avanti ma ne ho viste anche saltare all'indietro.

      Elimina
    2. Ne hanno scelti tre perché poi li lasciano fuori (ne entrano 8 se vincono...)

      Elimina
    3. Allodola rossa6 maggio 2014 10:24

      Vengono nominati consiglieri coloro che ottengono più preferenze nominative, e se i solo 3 del PD non ottenessero preferenze sufficienti sarebbe un brutto segnale di sfiducia da parte degli elettori del partito nei loro confronti. Ma io non penso che succederà, almeno un paio si posizioneranno in alto.

      Elimina
    4. Vero e allora noi elettori del PD dobbiamo concentrarci perché almeno quei tre entrino in giunta, altrimenti perché lamentarsi del contrario?

      Elimina
    5. Allodola grazie del chiarimento
      Quello che tu dici in questione di "trappole" potrebbe essere vero. E se cosi fosse allora gli elettori del PD dovrebbero fare di tutto perché almeno quei tre entrino in giunta. Certo che per farlo bisogna fidarsi sia di quello che dicono sia dei loro intenti. Veniamo alla questione delle braghe, secondo me non avevano altri. Credo anche che i tre non abbiamo intenzione di prendere in giro nessuno in quanto mi parrebbe davvero strano che essendo loro di Angera vogliano giocare con la propria faccia .... sai com'è il paese è piccolo e la gente mormora .... sarebbero davvero delle gran facce di tolla se cercassero di fregare i propri elettori.
      P.S. io non sono elettore PD la mia è solo un tentativo di analisi

      Elimina
    6. vi consiglio di scrivere consiglio, in giunta entra comunque chi decide il sindaco e non chi viene votato. Certo, per escludere qualcuno che magari ha preso tanti voti ci vuole coraggio, ma se il sindaco vuole solo gente a lui vicino, può decidere di farlo, in barba ai voti.

      Elimina
    7. Per elettore PD del 06 maggio 2014 12:37. Non potranno mai entrare in Giunta tutti e tre.

      Elimina
    8. E vi spiego perchè. Detta semplicemente la normativa sulle quote rosa impone ai Comuni come Angera di avere due membri di giunta di diverso sesso. Ora visto che il sindaco sarà maschio ci vorranno due assessori femmine, e considerato che gli asssessori saranno quattro fate i vostri conti. Due donne e due uomini. I tre nostri rappresentanti hanno quindi flebili speranze. Il Baranzini, o chi per lui, ha fatto bene i conti. Vedrete.

      Elimina
    9. Magari ci fosse stata una candidata femmina del PD e invece così nel peggiore dei casi il PD avrà un assessore e volete scommettere che sarà Brovelli?

      Elimina
    10. secondo me no.

      Elimina
    11. Angelo, non è per forza necessario essere iscritti al PD per condividerne i principi e le idealità.
      Non ti sei mai chiesto quanti candidati di ABC votano PD alle politiche? Io credo molti,forse anche tutti. Non è gente,per come li conosco, che mischiano principi e idee

      Elimina
  4. Alessandro Brovelli7 maggio 2014 07:53

    Buongiorno a tutti,
    negli ultimi commenti sono state dette alcune cose corrette. Nella lista ci sarebbe stato posto per ulteriori persone del PD, una donna in particolare, purtroppo non abbiamo avuto nessuna disponibilità da chi abbiamo contattato. Comunque, la cosa importante a questo punto è di far entrare i 3 nostri candidati in lista, quindi vi invito a dare la preferenza ad uno di noi. Ricordate che IN AGGIUNTA potrete comunque votare anche per una delle donne.
    Riguardo al discorso assessori, saranno scelti in primis sulla base di competenze e disponibilità di tempo. Il PD sarà rappresentato, probabilmente con un posto di rilievo.
    Più preferenze riceviamo, maggiore sarà il nostro peso specifico nel gruppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un peccato che nemmeno una rappresentante del gentil sesso abbia voluto fare parte del PD e soprattutto non abbia voluto fare parte della squadra di Angera Democratica. O avete contattato le signore sbagliate oppure avete poco appeal. In genere si dice che le donne hanno la vista lunga e capiscono prima dove c'è il pericolo.

      Elimina
  5. Anche ieri sera all'incontro delle liste con i giovani angeresi un candidato ha ringraziato i partiti che lo sostengono mentre l'appoggio che il PD dà a un altro candidato è passato via senza nemmeno una parolina, come se tutti sapessero o dovessero sapere, come se il PD nemmeno esistesse.

    RispondiElimina

I commenti sono liberi ma è attiva la moderazione preventiva.

Chi avesse da fare delle segnalazioni, e volesse mantenere l'anonimato, è pregato di utilizzare l'email angerademocratica@gmail.com. Grazie.